We have a 4-year FPI fellowship for a Ph.D. and a Postdoctoral position in the area of mathematical and computational modeling of living matter. The candidates will be involved in the mathematical and computational modeling of structural and regulatory modules toward autonomous biological systems.

The candidates will be supervised by Marino Arroyo (UPC, CIMNE, IBEC) and Pablo Sáez (UPC) in the research program “Cell and tissue mechanobiology” of the LaCàN at the Universitat Politècnica de Catalunya in Barcelona.

Application deadline: the official deadline is Oct 31st, 2023, but you are strongly encouraged to contact pablo.saez@upc.edu or marino.arroyo@upc.edu as soon as possible with a presentation paragraph, a CV, and transcripts.

Starting date: Before 1 February 2024

Located in the city of Barcelona, the Universitat Politècnica de Catalunya – BarcelonaTech (UPC) is one of the largest technical universities of the southern EU, with over 30,000 students spanning all levels from undergraduate to PhD, and employing over 2,500 faculty. Within UPC, the LaCàN research center develops new mathematical and computational models to enable quantitative and predictive science and engineering, specifically in the field of cell and tissue mechanobiology.

Marino Arroyo
http://www-lacan.upc.es/arroyo/
Universitat Politecnica de Catalunya
Campus Nord, C2-211b
Jordi Girona 1-3
Barcelona, 08034
Tel: +34 93 4011805

Si segnala la pubblicazione del bando per l’ammissione al XXXIX ciclo del corso di Dottorato di Ricerca dal titolo “Innovative Engineering Technologies for Industrial Sustainability – IETIS”, avente sede amministrativa presso l’Università degli Studi di Salerno.

https://web.unisa.it/didattica/dottorati/bandi?anno=2023&bando=11418

Le posizioni bandite per l’intero corso di dottorato sono così ripartite:
a) n. 3 Borse di Ateneo;
b) n.1 Borsa di Ateneo riservata a cittadini italiani o stranieri che hanno conseguito la laurea magistrale all’estero;
c) n.7 Posti senza borsa di studio;
d) n.4 Borse Ministeriali DM 118/ ricerca PNRR;
e) n.1 Borsa Ministeriale DM 118/ per la Pubblica Amministrazione;
f) n.11 Borse Ministeriali DM 117/ cofinanziate da un’impresa;
g) n.1 Borse finanziate da progetti di ricerca.

Si evidenzia, nel merito, che alcune tematiche di ricerca vertono su argomenti di meccanica delle strutture, sia teorica che sperimentale, e tra le aziende finanziatrici delle borse industriali di cui alla lettera f) figura il CIRA – Centro Italiano Ricerche Aerospaziali.

Scadenza per la presentazione delle domande:

29/08/2023 ore 15:00

Riferimento:

Prof. Valentino Paolo Berardi (berardi@unisa.it)

PhD position in Mechanics of Solids at University of Parma, Italy

There is 1 fully-funded PhD studentship (3 year bursary) available for a 1st November 2023 start.

A description of the research programme is given in the enclosed flyer.

For further details, contact Prof. Andrea Spagnoli, spagnoli@unipr.it, +39 334 6896430.

Interested applicants should send a CV to Prof. Spagnoli, and follow this link to apply. Preferred applicants should hold a degree in Engineering with a major in Solid and Structural Mechanics.

Deadline for application 3rd August 2023.

Flyer

Si segnala la pubblicazione del Bando per l’accesso al Dottorato Nazionale Heritage Science (DNHS), unitamente ad altri Dottorati Nazionali con sede Amministrativa in Sapienza al seguente link:

Il Coordinatore del Dottorato di Ricerca in Ingegneria Strutturale e Geotecnica della Sapienza informa che sulla pagina web https://www.uniroma1.it/it/pagina/ammissione-ai-corsi-di-dottorato è pubblicato il bando (vedi allegato) per l’ammissione ai Corsi di dottorato del 39° ciclo a.a. 2023-2024.

La scadenza per la presentazione delle domande è fissata al 22 giugno 2023 ore 14:00.

Tutti i dettagli della procedura sono disponibili alla pagina:
https://phd.uniroma1.it/web/concorso39.aspx?i=3515&l=IT

Contatti per ulteriori informazioni:
Prof. Patrizia Trovalusci (patrizia.trovalusci@uniroma1.it), Prof. Andrea Arena (andrea.arena@uniroma1.it)

Allegato

All’interno della HORIZON-MSCA Doctoral Network “Gecko – Design for IGA-type discretization workflows” (https://gecko.cimne.com) sono – o saranno a breve – disponibili dieci posizioni per conseguire un dottorato di ricerca all’interno della rete del progetto, con condizioni economiche vantaggiose. È possibile trovare maggiori informazioni riguardo alle posizioni a questo link: https://gecko.cimne.com/job-openings/, che vi chiedo per favore di segnalare a chi pensiate possa essere interessato.

Antonella Cecchi e Daniele Baraldi segnalano la pubblicazione del bando per l’ammissione al corso di Dottorato ‘Culture del Progetto’ della Scuola di Dottorato Iuav, A.A. 2023/2024 – XXXIX ciclo.

Gli obiettivi formativi del corso riguardano la ricerca scientifica in diversi ambiti disciplinari, tra i quali è presente ‘Innovazione per il costruire e per il patrimonio culturale’, a cui sono assegnati 2 posti con borsa di studio.

La ricerca scientifica in tale ambito ha lo scopo di fornire ai dottorandi competenze specifiche nel settore della progettazione strutturale di costruzioni nuove ed esistenti, con particolare riferimento a quelle di interesse storico. I principali aspetti che si intende approfondire riguardano: la modellazione a livello di materiale, di porzioni di struttura, di macro elementi e di struttura nel suo complesso, la sperimentazione, il miglioramento sismico, l’uso di materiali strutturali di ultima generazione ma anche l’uso di tecniche tradizionali. Inoltre si affronteranno i temi della valutazione di sicurezza e della riduzione del rischio da eventi naturali, di manufatti esistenti e di nuova realizzazione sulla base di una visione unitaria dei problemi di definizione degli hazard, di valutazione del comportamento delle costruzioni esistenti funzionale ad una riduzione della invasività degli interventi, di scelta dell’impianto strutturale delle nuove
costruzioni guidato dalla prevenzione degli effetti di tali eventi. I temi della sicurezza e della riduzione del rischio agli eventi naturali vengono affrontati estendendo le citate metodologie di indagine anche ai temi degli involucri edilizi, abbracciando aspetti di durabilità e di resilienza.

Posti disponibili per l’intero corso di dottorato (2 per l’ambito disciplinare segnalato):

n. 22 con borsa di studio di dottorato
n. 4 senza borsa di studio
n. 2 riservati a borsisti di stati esteri
n. 1 riservato a borsisti in specifici programmi di mobilità internazionale

La scadenza per presentare la domanda di ammissione alle valutazioni comparative è giovedì 4 maggio 2023 alle ore 13.

Per ulteriori informazioni si rimanda alla pagina:

https://www.iuav.it/scuoladott/LA-SCUOLA/bandi/2023-2024/bando-dott/index.htm